Quarta puntata

Il ponte lo attraversammo a passo d’uomo. Fu la mia prima volta in televisione: mi vidi il giorno dopo affacciata al finestrino, nel servizio del Tg1.

Per tagliare la Calabria e passare sullo Ionio dovetti aspettare un tempo interminabile, con la mente vuota di progetti prossimi futuri. Sul treno per Taranto ci salii che faceva buio, ma a questo punto ero vicina: bastava scendere a Strongoli scalo.