Eco

È molto strano, non interessarsi a un personaggio pubblico anche se famosissimo, e accorgersi del suo valore quando non c’è più. Ma io pensavo di avere tempo, tanto tempo, o che magari fosse eterno, chissà…

Così sono rimasta male, quando se n’è andato senza salutare, e mi sono bevuta avidamente ogni notizia che lo riguardasse, ogni sua caratteristica dalla più piccola alla più grande. Ho scoperto così che avevamo dei pensieri in comune, e questo mi ha riempito d’orgoglio; la sua cultura spaziava in ogni campo dello scibile, dal programma televisivo l’Eredità, suo (ed anche mio) appuntamento fisso serale, alla semiotica, alla narrativa, per non parlare di quella frase fulminante sui social,… e chissà quante ne scoprirò ancora. Perché ho intenzione di leggermelo tutto, esagerata come sono. Ma qualcosa mi dice che anche lui la penserebbe così.

Scusa se non ti ho letto prima: mi sei davvero mancato.

Articolo letto (24) volte

Leave a Reply

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>